“Petali”, il nuovo album Simona Molinari

Simona Molinari, nata a Napoli, ma cresciuta all’Aquila, è una raffinata cantante di musica jazz e pop, che negli anni si è misurata con diversi generi guadagnando sempre ottime recensioni, la ricordiamo nel musical “Jekyll & Hyde” (2007) con Giò Di Tonno e in JesusChrist Superstar (2014), vincitrice nel 2008 di un Sanremolab, vittoria che le apre le porte l’anno successivo alla cinquantanovesima edizione del Festival di Sanremo per poi, nel maggio 2010, vincere i Wind Music Awards come miglior Giovane Artista. Al suo attivo ha cinque album, partecipazioni a festival nazionali e internazionali, tre film (E guardo il mondo da un oblò; Beyond Love; C’è tempo di Walter Veltroni), dodici singoli, applaudite performance al Blue Note di Milano e al Blue Note di New York una cantante apprezzata da pubblico e critica. Il suo talento dunque torna a farsi apprezzare in “Petali” (by BMG Rights Management Italy S.R.L.), progetto musicale di nove tracce (cd, digitale e Lp) canzoni che come i petali di un fiore ruotano attorno al concetto di rinascita dopo un periodo di smarrimento; perdita di orientamento causato dagli alti e bassi della vita. Il disco è raffinato e seducente, l’artista propone sonorità inedite ed un pop sofisticato valorizzato dalla produzione di Fabio Ilacqua. Simona Molinari, che da anni si è stabilita a Milano, ha previsto una data nella sua Napoli, la città delle sue origini, che ha omaggiato nel 2013 durante il festival “Napoli prima e dopo” con una splendida interpretazione di “Maruzzella”, l’appuntamento è per il 29 aprile alle ore 18:00 presso la Feltrinelli di Piazza dei Martiri. “Sto scrivendo la mia storia/e te la voglio raccontare (…) viviamo come se fossimo macchine che accendiamo la mattina, per poi spegnersi la sera come l’ultimo caffè… (da Un libro nuovo)
Di Luigi De Rosa

Simona Molinari link: https://simonamolinari.it/

Simona Molinari, cantante
Simona Molinari, cantante
Stampa