Da Amalfi a Hollywood, grande accoglienza al Comicon per la guest star Yolanda Lynes

Yolanda Lynes, attrice
Yolanda Lynes, attrice

Napoli – Per la sezione “Cinema & Serie Tv”, ieri (venerdì 22 aprile N.d.R.), grande accoglienza per un ospite speciale del Comicon partenopeo (XXII ediz.) Yolanda Lynes: attrice, stunt woman ed esperta di arti marziali, già fattasi notare in Black Widow dei Marvel Studios e protagonista della campagna pubblicitaria globale “Best Of” per il servizio Playstation Plus di Sony/Playstation che l’ha vista immergersi negli universi di Call of Duty, Red Dead Redemption e Monster Hunter. Yolanda Lynes, che ha confessato a Giuliano Delli Paoli, che l’ha intervistata per Il Corriere del Mezzogiorno, di essere un’appassionata fan dell’Amica geniale, è di origini amalfitane, sua nonna materna, infatti, è nata nella città di Flavio Gioia, leggendario inventore della bussola. Yolanda Lynes oltre ad essere orgogliosa di queste radici mediterranee ha anche rivelato di studiare il napoletano seguendo i dialoghi in vernacolo di Lenù e Lila, e chissà se un domani questo studio da autodidatta non le potrà tornare utile per misurarsi in un ruolo “napoletano”. Intanto continueremo a godere del talento attoriale della bellissima attrice londinese con sangue amalfitano nell’impegnativo ruolo di “vedova nera” nel colossal Marvel diretto da Cate Shortland “Black widow”, appunto, sequel di “Captain America: Civil war” che ha invece per protagonista l’eroina Natasha Romanoff interpretata da Scarlett Johansson.
A cura di Luigi De Rosa

Stampa