Il Premio “Excellent” per il turismo al manager alberghiero Alessio Lazazzera

Alessio Lazazzera
Alessio Lazazzera

Ci sarà anche un rappresentante della Penisola Sorrentina alla cerimonia in programma l’11 febbraio a Milano, all’Hotel Principe di Savoia, per l’assegnazione delle onorificenze “Excellent” ai rappresentanti dell’industria alberghiera che hanno mostrato capacità manageriali, sostenendo il settore con le loro iniziative e di consegnare onorificenze speciali agli Ambasciatori dell’eccellenza italiana, ovvero a quelle figure appartenenti al mondo politico, istituzionale, culturale, scientifico, imprenditoriale e artistico che, con il loro operato, si sono impegnati per affermare il brand Italia nel nostro Paese e nel mondo. Si tratta di Alessio Lazazzera, originario di Sant’Agnello ma residente a Piano di Sorrento coniugato con Pinella Mormile, general manager del prestigioso Hotel Excelsior Venice Lido Resort dove, tra l’altro, si svolgono i momenti più esclusivi della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica giunta, l’anno scorso, alla 75° edizione.
Il turismo alberghiero è strategico per il Paese – ha sottolineato la Presidente del Premio Ombretta Fumagalli Carulliper questo ogni anno vogliamo dare un riconoscimento a personalità che operano nel turismo e nella società distinguendosi per il valore e l’eccellenza del proprio operato. Anche in questa edizione non mancheranno nomi illustri della politica e della società. Il premio andrà a tre personalità dal grande profilo umano e professionale, oltre che ai migliori operatori del turismo alberghiero. Milano è una città a cui tutto il mondo guarda, per la vivacità, per la capacità di essere accogliente e di rinnovarsi. Milano ha, per esempio, il maggior numero di rappresentanti consolari in Italia, a testimonianza della sua vocazione al dialogo e alle relazioni internazionale”.
Il Principe di Savoia di Milano, icona di ospitalità, da anni fa da cornice all’evento, unico nel suo genere e a cui si accede strettamente su invito. Un appuntamento dedicato al gotha dell’industria turistico alberghiera: oltre 450 autorevoli presenze, in rappresentanza delle 2000 migliori strutture quattro e cinque stelle presenti in Italia, tra cui proprietari di strutture, titolari di società di gestione, rappresentanti delle più importanti catene alberghiere e general manager dei più prestigiosi alberghi.
I nominativi dei premiati sono stati anticipati da “Il Sole 24 Ore” e si tratta di: Elisabetta Alberti Casellati, Gianmarco Centinaio e il Corpo Consolare della Lombardia. Come esponenti del turismo: Elisabetta Fabri, Alessio Lazazzera, Giuseppe Marchese, Onorio Rebecchini, Marco Sarlo, Roberto Wirth, Chicco Cerea, Ttg e Consorzio Treviso.
Prima di assumere la direzione dell’Excelsior Venice il 48enne manager carottese Lazazzera è stato general manager del “Portopiccolo Sistiana” di Trieste, quindi dell’Hotel “St. Regis Venice San Clemente Palace” a Venezia e per 12 anni del “Grand Hotel Quisisana” di Capri. Il riconoscimento “Excellent” premia l’alta professionalità con cui Alessio Lazazzera si è mosso, dagli esordi della carriera, nel mondo complesso dell’accoglienza turistica d’eccellenza a livello internazionale. (Agorà 19 gennaio 2019)

Stampa