Aspettando l’Angelus di Papa Francesco

San Pietro alla vigilia dell'Angelus
San Pietro alla vigilia dell’Angelus

ROMA – Secondo le stime oltre 150mila pellegrini parteciperanno questa mattina al primo Angelus di Papa Francesco che alle 12 si affaccerà alla finestra del suo appartamento nel palazzo apostolico per parlare per la prima volta ai fedeli e al mondo. Il successore di Benedetto XVI ha già impresso il suo segno invocando una “Chiesa povera per i poveri” e spiegando anche come è avvenuta la scelta del nome quando il conclave l’ha eletto. Insomma un Papa che viene da lontano e che nello stesso tempo ha radici italiane e nel nome e nell’operato del Santo d’Assisi ha promesso la svolta tanto attesa per una Chiesa nuova. La nostra inviata Anna Laudati partecia all’evento per donarci una testimonianza diretta del messaggio di Papa Francesco a conferma dell’attenzione che M&D ha scelto di dedicare a questi temi.

Stampa