Il 25 settembre Fini a Pollica, intanto crescono le adesioni a GI

Gianfranco Fini

NAPOLI – Il Coordinamento regionale di Generazione Italia Campania, guidato dal parlamentare Enzo Rivellini, ha diffuso la seguente nota: «Il prossimo 25 settembre Gianfranco Fini sarà a Pollica nel Cilento, il luogo simbolo della legalità dopo il barbaro assassinio del Sindaco Angelo Vassallo.
Il Presidente Fini parteciperà ad una manifestazione sulla legalità promossa dalle associazioni Generazione Italia e Democratica. All’incontro sarà presente anche Walter Veltroni ed è previsto un intervento dello scrittore Roberto Saviano. Parteciperanno inoltre i deputati Bocchino e Vassallo.
Quello di sabato 25 settembre è un appuntamento di grande importanza per la legalità che soprattutto in Campania attraversa una fase di emergenza dopo i gravi fatti di sangue di Pollica
».
Sul fronte delle adesioni a Generazione Italia si registrano intanto nuove iniziativa a Napoli dove GI è rappresentata da Nicola Zanfagna, che ha diffuso la seguente nota: «Nuove adesioni sono pervenute alla nostra iniziativa di promuovere le primarie per la scelta del candidato Sindaco di Napoli. Oggi, infatti, è giunta la formale adesione dell’associazione Noi Consumatori dell’avvocato Angelo Pisani. Anche queste scelta quindi dimostra come la nostra idea stia smuovendo le sabbie mobili del centrodestra sul territorio partenopeo.
A tal fine oggi abbiamo anche inoltrato una nota al governatore Caldoro dopo aver letto sulla stampa che vorrebbe sponsorizzare la discesa in campo dell’assessore regionale Trombetti. Nello specifico proponiamo al Presidente della Regione di prendere parte attiva alle primarie in modo tale da misurare il consenso dell’assessore Trombetti presso i napoletani. Siamo certi che le primarie possano contribuire fattivamente a rinnovare uomini, donne e programmi del centrodestra imponendo candidati graditi agli elettori. È ora di dire basta al cesarismo romano ed ai Nerone di turno responsabili della morte politica, sociale e civile della città. (16/09/2010)
Stampa